Le perle dello Ionio e dell’Adriatico - Palazzo De Noha

territorio

Le perle dello Ionio e dell’Adriatico

GALLIPOLI

Nota anche come “la perla dello Ionio”, Gallipoli promette scorci e scenari che vi troveranno d’accordo con gli antichi greci, i quali l’avevano definita “la Città bella”: Kallipolis, appunto.

Il suo Castello aragonese, costruito tra il XV e il XVI secolo sotto il dominio degli Angiolini e degli Aragonesi, è completamente circondato dal mare, un tempo per ragioni di difesa, oggi per regalare atmosfere romantiche e scorci mozzafiato.

OTRANTO

È la città più orientale d’Italia ed è sempre stata un punto di riferimento per i popoli del Mediterraneo; il suo porto – da secoli testimone di crocevia di genti e merci – è il simbolo di un paese aperto alla diversità e predisposto all’accoglienza.

Il suo centro storico affacciato sul mare e circondato da poderose mura che ne custodiscono i tesori di inestimabile valore – come la Cattedrale romanica o il Castello aragonese – ha reso Otranto uno dei “borghi più belli d’Italia”.